Tenere puliti gli scarichi ed evitare ingorghi: come

0
111

Ci sono persone che a casa hanno spesso diversi problemi per colpa degli scarichi ostruiti. È importantissimo capire dove si sbaglia e che cosa non deve mai esser messo nello scarico per evitare che si intasi e impedisca all’acqua di scorrere via come dovrebbe.

Capelli, peli etc.

Peli e capelli sono i peggiori nemici degli scarichi domestici. Dopo aver regolato la barba oppure pettinato i capelli, è normale che si pulisca il lavandino con l’acqua e il tutto finisca nello scarico. Bisognerebbe fare più attenzione possibile ed evitare questi comportamenti perché rischiando di creare ostruzioni dentro al tubo. I capelli ei peli creano in groviglio che blocca poi tutti i residui di sapone e dentifricio fino a bloccare lo scarico che non funziona come dovrebbe. L’acqua stagna nel lavandino senza scendere giù se non si inizia arrende i capelli e gettarli nel cestino invece che nello scarico.

Avanzi di cibo

Se avanza del cibo anche se è in parte liquido, non va buttato nello scarico del lavello. In cucina il lavello si bloccai soprattutto per colpa dei residui di cibo incastrati nel tubo. È opportuno mettere un tappo con filtro che possa trattenere tutti i più piccoli pezzetti di cibo prima che vadano nello scarico. Chicchi di riso, briciole, pasta, piccoli ritagli rimasti sul tagliere etc. poi si bloccano alla prima curva del tubo sotto il lavello e possano produrre cattivi odori oltre che bloccare l’acuta. Questo del tappo è un sistema molto semplice ma molo efficacie per risolvere il problema una volta per tutte.

Spazzatura e terra

Molte persone sono solite passare la scopa sul pavimento e poi buttare la spazzatura nel lavandino. Mica è un cestino dei rifiuti! Usare male lo scarico equivale ed avere la certezza di problemi di ostruzione che possano peggiorare se si un impatto vecchio   tubi di metallo senza l’autospurgo. La spazzatura va buttata nel cestino dei rifiuti e non nello scarico, nemmeno quello del wc nonostante sia un po’ più largo.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.idraulicourgenteamilano.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here