Piedi da fata: how to

0
104

Segui subito i seguenti consigli per prenderti cura dei tuoi piedi e mostrarli finalmente con le scarpe aperte o i sandali preferiti. Non dovrai più nascondere i tuoi piedi grazie ai migliori consigli rubati nei centri estetici migliori. i consigli di bellezza per i piedi sono facili da seguire e puoi preparare tutte le ricette a casa per un momento di puro relax.

Fai un pediluvio

La pari cosa che devi fare per prenderti cura dei tuoi piedi messi male, è un bel pediluvio. Prendi una bacinella e riempila di acqua tiepida. Al suo interno metti ingredienti che possano ammorbidire la pelle e idratarla allo stesso tempo. Il mix migliore è quello realizzato con bicarbonato di sodio e olio essenziale di lavanda. Il bicarbonato aiuta non solo ad ammorbidire la pelle ma combatte anche cattivo odore, funghi e batteri vari. L’olio di lavanda, oppure un altro che ti piace di più, è utili per nutrire la pelle dei piedi che spesso è molto screpolata, soprattutto in corrispondenza dei talloni. Il pediluvio può durare circa 20 minuti e nel frattempo sei libera di guardare la tv, leggere un libro, farti le unghie delle mani, mandare e –mail etc.

Rimuovi la pelle screpolata

Ora che i piedi sono mordici, devi togliere la pelle in eccesso per evitare le zone screpolate. Se vuoi avere dei pedi di fata, strofina i piedi con una pietra pomice e vedrai la differenza. Oggi in commercio ci sono prodotti abrasivi che sono studiati appositamente per i piedi. Se ahi problemi di alluce valgo, prova con il tutore alluce valgo funziona

Idrata in profondità

Per avere dei piedi perfetti, devi anche idratare la pelle e le zone screpolate prima di tutte. La parte difficile è idratare i piedi e aspettare che la crema o l’olio cosmetico si assorbano. Stendi una crema idratante per il corpo su tutto il piede, concentrandoti nella zona del tallone. Puoi anche usare dell’olio o della vaselina per un effetto ancora più idratante. Per fare assorbire bene il prodotto, indossa i calzini!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here