Installare un box doccia al posto della vasca: come si fa

0
123

Durante le ristrutturazioni del bagno uno degli interventi in assoluto più frequenti riguarda l’installazione di un pratico box doccia al posto della vasca da bagno. Vediamo di capire meglio nel dettaglio di che si tratta e come viene realizzato questo intervento.

La vasca da bagno incassata

In diverse case c’è ancora un bagno che non è mai stato ristrutturato. È molto frequente che in queste situazioni si trovi una vasca da bagno incassata lungo il muro. La vasca è addirittura ricoperta da mattonelle e piastrelle uguali a quelle del pavimento del rivestimento. Spesso questa vasca ha grandi dimensioni. Per poterla utilizzare in tanti installano una tenda oppure un pannello che consente di fare la doccia invece che il bagno. La vasca ruba moltissimo spazio al bagno ed è difficile accorgersene finché non la si toglie. La vasca da bagno può esser comoda per chi ha dei bambini piccoli così da poterli lavare in modo molto pratico ma no lo è per gli anziani che fanno fatica ad entrare e uscire.

Installare il box doccia

Le piastrelle attorno alla vasca vanno demolite. Spesso ci sono anche dai mattoni da smantellare. Dopo aver fatto questo lavoro, si può eliminare la vasca da bagno. Al posto della vasca si posa il piatto doccia, sfruttando lo stesso scarico e anche gli stessi attacchi idraulici epe l’acqua fredde e calda. Fatto questo basta installare poi le pareti in cristallo e si ha un sistema molto più pratico per lavarsi tutti i giorni e anche meno ingombrante rispetto a prima riuscendo a recuperare un po’ di spazio in bagno, fondamentale quando questo non è molto grande. Utilizzando gli stessi attacchi si riducono le operazioni da fare senza dover modificare l’impianto idraulico. Di solito, un lavoro standard di questo tipo per installare il box doccia al posto della vasca da bagno necessitano di circa una giornata di lavoro. Nel giro di appena un giorno si ha un nuovo box doccia che è aiuta anche a risparmiare un sacco di acqua calda abbassando le relative bolletta.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.ristrutturazionebagno-roma.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here