4 materiali per gli arredi della cucina

0
145

Le cucine componibili possono esser realizzate con diversi materiali in base alle referenze, allora ecco quali sono i materiali che oggi vanno per la maggiore in cucina: il vetro, l’acciaio, il classico legno e anche il laminato.

Vetro

Anche il vetro può essere molto presente in cucina sia trasparente ma soprattutto opaco per diventare così il materiale perfetto delle ante, per esempio e non esclusivamente.

Acciaio

Un elemento che può essere usato in cucina è l’acciaio, il quale può esser usato a vista. In particolare gli elettrodomestici come il piano cottura, il forno, il frigorifero e anche al lavastoviglie possono avere la parte frontale in acciaio che non va coperta dalle ante delle cucine componibili per poter mostrare questo materiale che ha il vantaggio di riflettere la luce per creare così un maggiore spazio e luminosità. Anche lavarello e i rubinetti dovranno esser in acciaio per poter enfatizzare ancora di più l’uso di questo materiale.

Legno

Uno dei materiali che risulta esser tra i più usti per le cucine resta di certo il legno che si usa per realizzare tutti i moduli che compongono le cucine componibili le quali hanno il vantaggio di essere posizionabili dove si preferisce, senza una composizione standard già fatte. La possibilità di comporre la cucina è molto apprezzata poiché consente sfruttare lo spazio presente che può avere delle conformazioni particolari dato che no tutti possono avere una classica cucina lineare.

Finto legno

Esiste anche la possibilità di avere una cucina che è realizzata con del laminato cioè con una superfice plastica che riproduce le bellissime venature e sfumature del legno naturale. Si tratta di un rivestimento che copre ogni elemento e ha il vantaggio di esser poco costoso anche se meno resistente e duraturo. Infatti, un graffio su un’anta in laminato non può esser riparato tramite la levigatura o verniciatura. Le superfici in laminato oggi sono molto usate anche solo per avere la tinta unita: colori tenui e di base si possono abbinare a colori forti e pop per un effetto color block molto bello da vedere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here